Orecchini Lebole, orecchini singoli da abbinare: Cuore piccolo love e Cuore grande cornice

Orecchini Lebole, orecchini singoli da abbinare: Cuore piccolo love e Cuore grande cornice

Regular price €100.00 Sale

Lebole permette di abbinare una serie di orecchini singoli tra loro, cosí che possiate trovare la combinazione perfetta per voi.

In questo esempio:

Cuore piccolo love: Orecchino singolo in argento galvanizzato oro, antiche sete fiammate e pietre naturali. Lunghezza 7,5 cm. - 100 euro

Cuore grande cornice: Orecchino singolo in argento galvanizzato oro, antiche sete fiammate e pietre naturali. Lunghezza 9 cm. - 130 euro

_______________________________________________________________________

Middle Age - Middle Age Cuore "Ex voto"

La collezione Middle Ages si compone di orecchini singoli che fondono trine d’argento galvanizzato oro a tessuti in seta fiammati come nel Medio Evo fiorentino. E come nel Medio Evo le linee della collezione sono intense, prediligono l’ornato del traforo ed i colori sono accentuati dalle pietre naturali. Asimmetricità e tessuti , rimangono gli elementi riconoscibili della Lebole Gioielli.

Il titolo della collezione vuole evidenziare un periodo storico nel quale le arti minori, come quella orafa, godevano di una particolare dignità e importanza. Infatti al contrario delle altre epoche artistiche sono spesso gli oggetti d’oreficeria, a divulgare gli stili e sono talora in anticipo sulle tre arti maggiori. Gli stessi orecchini della collezione vogliono intrecciare i trafori dorati d’ispirazione medievale alle trame della seta che fanno parte anch’esse della storia toscana di questo periodo. Infatti la seta fiammata usata per la parte in tessuto trova le sue origini nell’Arte della seta Fiorentina del Medio Evo, una delle sette arti maggiori insieme a quella degli orefici. Come narra la leggenda l’ origine della seta, non rimanda alla lontana Cina ma alla vicina Lucca. All’inizio del trecento i segreti dei migliori tessuti serici erano gelosamente conservati tra le mura di Lucca. E nel 1314, quando la guelfa Lucca fu sconfitta dalla ghibellina Pisa, si scatenò l’esodo dei guelfi lucchesi , con i quali si dispersero, in diverse città italiane, le conoscenze tecniche dell’Arte serica lucchese. Firenze fu una delle mete preferite degli esuli. Dominata dai guelfi neri, la città di Firenze si affrettò ad esentare da tasse i nuovi arrivati in modo da trasformarsi in pochi anni nella prima città esportatrice di seta in Europa e nel Mediterraneo . Merce di lusso, destinate ad una clientela raffinata ed esigente , molto attenta alle tendenze moda del Medio Evo .

Il racconto della collezione continua con i soggetti scelti che s’ispirano al “Cuore Ex voto”; il cuore è un simbolo universale, presente in tutte le culture, e associato alla vita, all’amore. È il motore che muove il corpo, e forse anche lo spirito degli uomini. L’Ex voto spogliato del suo valore religioso , non perde però il suo potere emozionale, la sua energia e la sua affettività.